Avete già provato i Waffle di DOLZ?

Avete già provato i Waffle di DOLZ?

Partiamo da qualche curiosità sui Waffle.

Questi dolci vengono nell’immaginario collettivo collegati ai paesi scandinavi, o comunque del nord Europa.

In realtà le loro origini sono ben più mediterranee: infatti già nell’antica Grecia venivano consumati come spuntino pomeridiano. Nel Medioevo poi si abbinavano a formaggio o miele e a Malta venivano addirittura venduti fuori dalle Chiese.

In francese antico la parola “gaufre”, da cui appunto deriva il termine waffle, significa “a nido d’ape“, che è infatti  la forma che il waffle richiama.

DOLZ ha voluto coltivare questa tradizione in ognuno dei suoi store.

La preparazione e la cottura dei waffle da DOLZ avviene infatti nell’arco di tutta la giornata, per garantirne a qualsiasi ora del giorno e della sera il massimo della freschezza.

La lievitazione, tramite lievito esclusivamente naturale, avviene a temperatura ambiente, per poi procedere alla cottura in apposite piastre roventi che gli conferiscono la forma caratteristica.

Insomma, l’unica cosa che vi resterà da fare sarà seguire, in tutti gli store DOLZ (tranne in quello di Villesse, in cui siamo noi a servirvi), questo divertente procedimento:

  • Prendete un waffle servendovi di un’apposita pinza
  • Mettetelo nella tostiera ed abbassate il tasto, che si alzerà in automatico quando il vostro Waffle sarà pronto
  • Mettete il waffle nella scatoletta DOLZ
  • Guarnite a vostro piacimento il tutto
  • Pesate il vostro waffle alla cassa e…

Buona merenda!!!

 

Waffle DOLZ